Ercolano scavi: ingresso principale chiuso, disagi per i turisti

Ercolano scavi: ingresso principale chiuso, disagi per i turisti

Ercolano scavi: ingresso principale chiuso, disagi per i turisti

Disagi per i turisti che, questa mattina, in occasione dell’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”, si sono recati in visita agli scavi archeologici a Ercolano (Napoli). Resta infatti tuttora chiuso l’ingresso principale che era stato interdetto all’uso lunedì scorso per motivi di sicurezza dopo le bufere di vento che si erano abbattute nella zona. L’accesso è consentito da via dei Papiri Ercolanesi. Il presidente della Pro loco Herculaneum, Gianluigi Noviello, la cui sede è all’interno del sito archeologico, ha reso noto che stamani “circa un centinaio di turisti si è presentato ai cancelli dell’ingresso principale e – ha riferito – a loro ho dovuto spiegare che era obbligatorio raggiungere gli Scavi dall’ingresso secondario in via dei Papiri Ercolanesi. Occorre risolvere il prima possibile questa spiacevole situazione che lede gravemente l’immagine di una città che, a fatica, sta cercando di aumentare e migliorare i servizi ai turisti, uniche vere vittime in questi giorni della chiusura dell’ingresso principale”.

 


ULTIME NEWS