Muore bloccata in ascensore, la trovano un mese dopo

Muore bloccata in ascensore, la trovano un mese dopo

Muore bloccata in ascensore, la trovano un mese dopo

Il corpo senza vita di una donna di 43 anni è stato ritrovato all’interno di un ascensore in Cina un mese dopo che era rimasta bloccata al suo interno. Secondo quanto ricostruito nelle dichiarazioni delle autorità locali, la 43enne viveva sola in un appartamento all’interno di un edificio residenziale nella città di Xi’an.

Il 30 gennaio due addetti alla manutenzione erano intervenuti per riparare un guasto e non avevano verificato con cura se qualcuno si trovasse all’interno dell’ascensore prima di staccare la corrente. I lavori poi erano stati rinviati, e a trovare il corpo senza vita della donna sono stati altri operai che si sono recati il primo marzo sul posto per completare la riparazione. Diverse persone sono state arrestate in relazione al decesso della donna, considerato omicidio colposo.


ULTIME NEWS