Roma, 23enne massacrato per un “no” a un rapporto sessuale a tre

Roma, 23enne massacrato per un “no” a un rapporto sessuale a tre

23enne massacrato per un "no" a un rapporto sessuale a tre

E’ in programma per oggi pomeriggio l’autopsia sul corpo di Luca Varani, il ragazzo di 23 anni ucciso in un appartamento alla periferia di Roma durante un festino a base di alcol e cocaina. Per l’omicidio i carabinieri hanno fermato due studenti universitari fuori corso. Uno di questi, Marco Prato, studente universitario fuoricorso e pr di eventi gay, è stato dimesso dall’ospedale Pertini, dove era stato trasportato dopo aver ingerito un mix di alcol e barbiturici. Il 30enne si trova ora nel carcere di Regina Coeli. Stando alle ricostruzioni l’omicidio sarebbe da ricondurre al rifiuto di Varani a un rapporto a tre. 


ULTIME NEWS