Omicidio Luca Varani. Il 23enne trovato con un coltello conficcato nel cuore

Omicidio Luca Varani. Il 23enne trovato con un coltello conficcato nel cuore

Il 23enne trovato con un coltello conficcato nel cuore

Manuel Foffo e Marco Prato, accusati di aver torturato e ucciso il 23enne Luca Varani durante un festino in un appartamentosulla Collatina, a Roma, saranno sottoposti domani a interrogatorio di garanzia e convalida dell’arresto. Ad ascoltarli sarà il giudice dell’indagine preliminare Riccardo Amoroso.

Intanto, mentre si attende l’esito dell’autopsia, cominciata ieri, emergono particolari sulle torture subite da Varani nel periodo di tempo che è stato in mano ai suoi assassini. Secondo Foffo, a Varani sono state inferte diverse coltellate alcune al collo e altre alla gola. Quando i carabinieri sono entrati nell’appartamento di via Igino Giordani dove è avvenuto il festino a base di alcol e di cocaina la vittima, ormai senza vita, era nuda, sul letto e aveva un coltello conficcato nel cuore.


ULTIME NEWS