Comune-gate a Scafati, Aliberti e la moglie di D’Alessandro a processo

Comune-gate a Scafati, Aliberti e la moglie di D’Alessandro a processo

IL FATTO

SCAFATI – Comune-gate, il sindaco di Scafati e l’ex dipendente dell’ente rinviati a giudizio. A deciderlo, nella serata di ieri, è stato il gup del Tribunale di Nocera Inferiore, Alfonso Scermino, dopo l’udienza preliminare tenutasi in mattinata. Pasquale Aliberti (difeso dagli avvocati Antonio D’Amaro per la parte penale e Brigida Marra per la vicenda civile) e l’architetto Anna Matrone (assistita dal legale Antonio Zecca sia per il penale che per il civile), consorte dell’ex consigliere comunale del Partito democratico Vittorio D’Alessandro, affronteranno il dibattimento il prossimo 9 giugno. 

+++ TUTTI I DETTAGLI OGGI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS