Omicidio Luca Varani. Il killer: ?Mi sento donna, sono impazzito?

Omicidio Luca Varani. Il killer: ?Mi sento donna, sono impazzito?

Il killer: ?Mi sento donna, sono impazzito?

Sono sette pagine piene di messaggi nelle quali Marco Prato, uno dei killer di Luca Varani, spiega il motivo per il quale aveva decisa di suicidarsi. Uno sfogo fatto dopo aver assunto una boccetta di ansiolitici. Dietro al gesto il suo disagio e quella voglia di diventare donna che l’ha portato quasi a impazzire. Stamattina, Marco Prato, ideatore di eventi per gay, comparirà davanti al Gip per l’interrogatorio. Dalla cella di Regina Coeli continua a ripetere: “Dovevo morire io. Ho fatto una cosa orribile e me ne pento”.


ULTIME NEWS