Vigile ucciso a Ponticelli, la vittima ha cercato di fuggire prima di essere finito

Vigile ucciso a Ponticelli, la vittima ha cercato di fuggire prima di essere finito

la vittima ha cercato di fuggire prima di essere finito

Dopo essere stato ferito ha cercato di sfuggire al killer Manlio Barometro, l’agente della Polizia Municipale ucciso in un agguato ieri sera in via Fratelli Grimm, nel quartiere Ponticelli di Napoli. Il sicario gli si è avvicinato, a piedi, ed ha sparato, con una pistola revolver, un paio di colpi che hanno ferito Barometro. La vittima, malgrado fosse ferita, ha cercato una breve fuga ma l’assassino, dopo averlo raggiunto, ha sparato di nuovo. Barometro è stato soccorso e portato in ospedale Villa Betania del quartiere dove poi è morto. Quattro, cinque i colpi sparati dal sicario che subito dopo si è dileguato, anche questa volta a piedi. La Polizia Municipale di Napoli sta collaborando con la Squadra Mobile della Questura partenopea – che indaga sull’accaduto – per fare luce sul movente dell’assassinio, molto probabilmente maturato nell’ambito della sua vita privata.


ULTIME NEWS