Clan e spaccio di droga nell’Agro, chiesta la stangata

Clan e spaccio di droga nell’Agro, chiesta la stangata

Clan e spaccio, chiesta la stangata

PAGANI – Sessantadue è il conto totale degli anni conteggiati nelle richieste di pena per undici persone giudicate con rito ordinario dal tribunale di Nocera Inferiore. Il pm dda Maurizio Cardea ha chiesto quindici anni per il boss a capo del gruppo Vincenzo Greco, attuale collaboratore di giustizia, quattro anni per il figlio Alfonso, tre anni in continuazione per Gennaro Attianese, non luogo a procedere per precedente giudicato a carico di Marco Sorrentino, undici anni per Daniele Biagio, otto anni per Gianfranco Napodano, quattro anni di carcere in continuazione per Franco Ferraioli riguardo l’omicidio Libetti,  cinque anni per Andreina Principale,  due anni in continuazione per l ‘omicidio di Adriano De Risi per Giovanni Sorrentino, nove anni e 50mila euro di multa per Andrea D’Elia, già in forza alla polizia locale di Nocera Inferiore e quattro anni e ventimila euro ciascuno, rispettivamente, per  Maria Milano e Luciano Spinelli.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS