Rivista scientifica pubblica la storia di un paziente “salvato” da un intervento: tutto falso

Rivista scientifica pubblica la storia di un paziente “salvato” da un intervento: tutto falso

La vicenda accaduta alla Sun di Napoli è al centro di un'inchiesta interna

Nel 2014 un anziano col morbo di Crohn in condizioni gravissime si era fatto visitare da un professore di Chirurgia alla Sun. Il ricovero in tempi rapidi avvenne in clinica, l’operazione riuscì tecnicamente ma dopo alcuni giorni il paziente morì.
Dopo qualche mese il figlio del paziente deceduto – professore associato all’Imperial College di Londra – leggesu una rivista scientifica internazionale una pubblicazione firmata daprofessori e specializzandi della Sun, con tutit i dettagli. Compreso un lieto fine che in realtà non c’è stato: nessuno scrive che il paziente è morto.  Una frode scientifica, per la famiglia. Lai ricerca è finita sotto indagine per iniziativa del rettore del Secondo ateneo di Napoli: lo studio scientifico viene ritirato. 


ULTIME NEWS