Scafatese morto in ospedale, la frase choc del padre

Scafatese morto in ospedale, la frase choc del padre

Frase choc del padre sul web

SCAFATI – “Mi hai abbandonato, ma presto ti seguirò. Sono morto anch’io”. Questo il messaggio di dolore che Andrea Granata ha scritto sul proprio profilo Facebook per esternare la propria rabbia per il decesso del figlio, il 38enne Raffaele Granata. Il giovane scafatese sabato sera è morto all’interno del Pronto soccorso dell’ospedale di Nocera Inferiore e per fare chiarezza sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta dalla Procura nocerina. Tanti i messaggi d’affetto per il padre della vittima, ex consigliere comunale di Scafati e già presidente di “Scafati Solidale”. “Il mio Angelo mi ha lasciato, ma Lello io non ti lascio solo. Sei la mia vita”, ha scritto ancora su Facebook. “Angelo di papà mi hai lasciato. Io come faccio senza di te. Ma non ti preocupare, io non ti lascio solo”. 

 


ULTIME NEWS