Morte in ospedale, due medici indagati per il decesso dello scafatese Granata

Morte in ospedale, due medici indagati per il decesso dello scafatese Granata

Morte in corsia, due indagati

SCAFATI/NOCERA INFERIORE – Morte in ospedale, due i medici indagati per il decesso di Andrea Granata. Svolta nell’inchiesta per fare luce sul decesso del 38enne di Scafati, spirato sabato nei locali del Pronto soccorso del nosocomio di Nocera Inferiore. Questa mattina il pm titolare del fascicolo ha dunque formalizzato gli avvisi di garanzia per i due medici che durante il periodo di ricovero dell’impiegato della Publiparking (figlio dell’ex consigliere comunale di Scafati, Andrea Granata) gestivano le operazioni all’interno del Triage dell’Umberto I. 

 

+++ TUTTI I DETTAGLI DOMANI NELL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS