Aggressione alla Fonderie, appello di Tofalo

Aggressione alla Fonderie, appello di Tofalo

L'appello di Tofalo

«La politica adesso deve intervenire». È l’appello lanciato dal parlamentare salernitano del Movimento 5 Stelle, Angelo Tofalo in seguito all’aggressione subita dai manifestanti dinanzi alla Fonderia Pisano. «Ho da poco appreso che c’è stata un’aggressione al Presidio Permanente delle Fonderie Pisano a Salerno – scrive Tofalo -. Sono stati aggrediti i ragazzi, Martina ed anche alcuni giornalisti di Fanpage.it che erano giustamente andati lì a fare il loro lavoro. Non conosco ancora bene le dinamiche del tutto ma le Forze dell’Ordine sono intervenute prontamente. Tranquillizzo tutti perché Martina sta bene (l’ho personalmente sentita al telefono) e invito ad una maggiore e costante calma. Questa tragica vicenda dell’inquinamento delle Fonderie Pisano non deve diventare una “lotta tra poveri”, uno scontro tra lavoratori e cittadini che protestano pacificamente! La salute e il lavoro sono un diritto di tutti e vanno tutelati. La politica ora deve intervenire! Proprio ieri c’era stato il mio appello in aula, intervengano immediatamente le istituzioni locali prima che la situazione degeneri ulteriormente! Va trovata una soluzione immediata all’annosa problematica delle Fonderie Pisano tutelando naturalmente anche i lavoratori. Restiamo umani!»


ULTIME NEWS