Boscoreale. Tensione in aula, consiglio sospeso: malore per un disoccupato

Boscoreale. Tensione in aula, consiglio sospeso: malore per un disoccupato

Tensione in aula, consiglio sospeso: malore per un disoccupato

Tensione alle stelle in consiglio comunale. Così come era successo un mese fa, anche oggi l’assemblea è stata sospesa. Ancora una volta, a far saltare l’assise pubblica, la protesta dei disoccupati. Questo a rimarcare lo stato di forte tensione sociale che si vive a Boscoreale e in tutto l’hinterland vesuviano soprattutto nell’ultimo periodo. Ma ad innescare la scintilla è stato lo scontro tra il vicesindaco Raffaele De Falco e il consigliere Giacomo Tafuro, dopo la nota a firma del ragioniere Martellaro, in merito al bilancio del comune. Quando tutto sembrava sotto controllo, sono arrivati gli insulti da parte di alcune disoccupate presenti in aula. Il presidente del consiglio comunale le ha invitate a uscire, poi una di loro ha avvertito un malore. Necessario l’intervento del 118 e la sospensione del consiglio comunale. 


ULTIME NEWS