Supermarket della droga, presi fratelli pusher a Nocera Inferiore

Supermarket della droga, presi fratelli pusher a Nocera Inferiore

Droga in casa, fratelli in manette

NOCERA INFERIORE – Nella serata di ieri i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato il 25 enne nocerino A.O., con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane incensurato, durante un normale controllo su strada operato dai militari della Sezione Operativa, è stato trovato in possesso di 100 grammi di “marjuana”, tutta suddivisa in dosi già confezionate e pronta per lo smercio al dettaglio, nascosta all’interno dei propri slip.
Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, eseguita all’interno di un locale dell’abitazione – di esclusiva pertinenza del 25 enne e del fratello Roberto Pandolfi, 27 anni, già noto alle Forze dell’Ordine per reati specifici, i militari hanno scoperto un vero e proprio supermarket della droga.

Durante le fasi dell’operazione di polizia giudiziaria, infatti, i Carabinieri hanno rinvenuto 150 grammi di “cocaina”, ulteriori 20 grammi di “marjuana” e 300 grammi di “hashish”, nonché materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente. I due arrestati sono stati condotti in carcere a Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS