Cava, eroina come medicina: «Mi serve per l’emicrania»

Cava, eroina come medicina: «Mi serve per l’emicrania»

Eroina per l'emicrania, prosciolto ristoratore

CAVA DE’ TIRRENI – Era accusato di detenzione al fine di spaccio di eroina, trovato in possesso di sedici dosi di sostanze stupefacenti: è stato prosciolto dal gup Giovanna Pacifico con sentenza emessa al termine della camera di consiglio, per accertato utilizzo personale, documentato per uso medico. Per lo stesso motivo l’uomo fu scarcerato all’atto della convalida, subito dopo il provvedimento di arresto, con un altro gip, Paolo Valiante, a disporre l’anullamento della misura cautelare. Subito era emersa l’anomalia del rinvenimento, con la droga utilizzata con un preciso scopo sanitario: «Mi serve per calmare i dolori del mal di testa».

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS