Tenta di violentare e accoltella una donna, risolto il giallo a Eboli

Tenta di violentare e accoltella una donna, risolto il giallo a Eboli

Tenta di violentare e accoltella una donna

EBOLI – Un giallo risolto in poche ore. La donna giunta questa mattina all’ospedale Maria Santissima Addolorata di Eboli con delle ferite provocate da un’arma da taglio aveva subito un tentativo di violenza sessuale andato a male. Il suo aguzzino è stato immediatamente intercettato dai carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino: si tratta di Mario Pesce, 36enne ebolitano già noto alle forze dell’ordine. Il fatto è avvenuto nell’abitazione dell’uomo: secondo i militari dell’arma la donna, una marocchina di 32 anni, avrebbe reagito alle pesanti avanches di Pesce che, di pronta risposta, l’ha ferita con un coltello. L’uomo è stato tratto in arresto e resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del suo futuro.


ULTIME NEWS