Tragedia in falegnameria: sbatte la testa e muore

Tragedia in falegnameria: sbatte la testa e muore

Tragedia in falegnameria: sbatte la testa e muore

SAN GREGORIO MAGNO – Tragedia a San Gregorio Magno, falegname di 45 anni muore in un incidente sul lavoro. Il drammatico episodio si è verificato questa mattina all’interno di una falegnameria del centro del Tanagro. L’uomo, stando alla prima ricostruzione fornita, sarebbe caduto da una scala e avrebbe battuto la testa a terra. Un impatto violentissimo che non gli avrebbe lasciato scampo. Sul posto sono intervenuti i soccorritori che al loro arrivo non hanno potuto far altro che accertare il decesso del 45enne. È toccato ai carabinieri della locale stazione, guidati dal capitano Alessandro Cisternino, effettuare i rilievi del caso. L’esame esterno effettuato dal medico legale e le lesioni riscontrate sul corpo dell’uomo, avrebbero confermato la dinamica dell’incidente. Spetterà alla Procura della Repubblica di Salerno, adesso, decidere se disporre o meno l’autopsia.   


ULTIME NEWS