Bruxelles, il dolore di Mertens

Bruxelles, il dolore di Mertens

Il dolore del "napoletano" Mertens

”Non posso crederci! Voglio esprimere il mio sostegno ai familiari e agli amici delle vittime”: così l’attaccante belga del Napoli, Dries Mertens, ha commentato sui suoi profili social gli attentati di questa mattina all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles. Mertens è in Belgio, convocato dalla Nazionale in vista dell’amichevole di preparazione ai Euro 2016 di martedì prossimo con il Portogallo, ora a forte rischio. Oggi, in segno di lutto, è stato annullato l’allenamento dei ‘diavoli rossi’. 


ULTIME NEWS