Non gli regala la moto, neosposa bruciata viva dal marito

Non gli regala la moto, neosposa bruciata viva dal marito

Neosposa bruciata viva dal marito

Bruciata viva dal marito perché ‘colpevole’ di non aver portato in dote una moto. Questa la terribile agonia costata a Madiha, una donna pakistana di 22 anni, che due mesi fa si era sposata con Amir. E’ stata più volte picchiata dal marito perché non gli aveva donato la tanto desiderata motocicletta, denuncia la famiglia della vittima, poi l’ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco. Terribili le ferite che la vittima ha riportato sul corpo, come spiega Geo News, annunciando la morte della donna, dopo quattro giorni in ospedale, dove è arrivata in condizioni critiche. I familiari della vittima hanno denunciato il genero, facendolo arrestare dalla polizia, e i consuoceri. Il padre e la madre dell’assassino, però, sono fuggiti e attualmente risultano latitanti.


ULTIME NEWS