Strage di Bruxelles. Fermato l’artificiere

Strage di Bruxelles. Fermato l’artificiere

Fermato l'artificiere

Il terzo uomo del commando dell’aeroporto di Bruxelles, l’artificiere, Najim Laachraoui, quello con il cappello che compare nella foto della polizia, sarebbe stato arrestato stamattina ad Anderlecht. Lo riferisce in esclusiva il sito del quotidiano belga Derniere Heure. La procura al momento non ha confermato l’arresto, riferisce il sito. E intanto sono stati identificati i kamikaze dell’aeroporto: sono i fratelli Khalid e Ibrahim El Bakraoui che si sono fatti saltare in aria ieri. L’identificazione dei due e’ stata resa nota dalla polizia. 


ULTIME NEWS