Castel Volturno, ottiene prestiti con documenti falsi: preso truffatore da trasferta

Castel Volturno, ottiene prestiti con documenti falsi: preso truffatore da trasferta

Ricettazione, nei guai 37enne di Castel Volturno

CASERTA – I carabinieri della Stazione di Castel Volturno, in via Volturno di quel centro, hanno eseguito un ordine di custodia cautelare emesso dall’ufficio g.i.p. del Tribunale di Lucca, nei confronti del pregiudicato Vincenzo Ferrigno, classe 1969, residente a Castel Volturno. L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e ricettazione aggravata, commessi nello scorso mese di febbraio a Lucca. L’arrestato, infatti, munito di falsi documenti d’identità e documentazione dell’Agenzia delle Entrate contraffatta, riuscì ad ottenere, presso vari uffici postali di Lucca, rimborsi per complessivi 1.000 euro circa. Lo stesso è stato sottoposto alla detenzione domiciliare su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS