Il sogno della piccola Lizzy: prima del “buio” vuole vedere il Papa

Il sogno della piccola Lizzy: prima del “buio” vuole vedere il Papa

Prima del "buio" Lizzy vuole vedere il Papa

Nel giro di pochi anni il mondo di Lizzy Myers, una bambina dell’Ohio di appena 5 anni, perderà suoni, forme e colori per fare posto al silenzio ed al buio. I genitori della bimba colpita dalla sindrome di Usher di tipo due, rara malattia genetica che priva progressivamente di vista ed udito, hanno creato per lei una “lista di cose assolutamente da vedere”, ma mai avrebbero sognato che essa potesse comprendere un viaggio a Roma, al di là delle loro possibilità economiche.  Ed, invece, il sogno diventerà realtà nella prossima primavera grazie alla generosità del direttore generale della Turkish Airlines che, commosso dalla storia di Lizzy, ha regalato alla famiglia Myers biglietti di andata e ritorno per qualsiasi destinazione nel mondo. La scelta dei genitori di Lizzy, la mamma è di origini italiane ed entrambi sono cattolici, è andata alla città eterna. In questi giorni Lizzy con mamma, papà e la sorellina Christine è in vacanza a Hilton Head, in Carolina del sud: nella “lista di cose assolutamente da vedere” c’è anche un’alba sulla spiaggia.


ULTIME NEWS