Muoiono lo stesso giorno dopo un amore lungo 70 anni

Muoiono lo stesso giorno dopo un amore lungo 70 anni

Settant'anni di matrimonio, muoiono lo stesso giorno

“Se muore lui me ne vado anch’io”, diceva la moglie e così è stato. Il vero amore è più forte della morte.

Lo hanno dimostrato i coniugi Cosimo e Giuseppina che dopo 72 anni di matrimonio, come riporta Ondanews, sono morti entrambi a distanza di due ore. Il marito è morto a casa l’altra mattina verso le 7,00. La moglie ricoverata in ospedale il giorno prima è morta dopo due ore dal decesso del consorte. La donna non aveva saputo che il cuore del suo amato si era già fermato. Il loro era un amore che non necessitava di essere veicolato dalle parole, anche i silenzi avevano un significato.

Erano i nonni materni del carabiniere Michele Iacobino della Stazione di Caggiano, al quale in tanti in queste ore hanno espresso vicinanza nella sofferenza.

“Due persone completamente in simbiosi – racconta Michele Iacobino – anche se tra di loro non se lo dicevano mai, ad altri confidavano che se uno dei due fosse morto sarebbe morto subito dopo anche l’altro”.

Il 19 marzo scorso il 93enne Cosimo Pignatale e l’87enne Giuseppina Raffo di Taranto hanno ricordato con gioia in una cornice d’affetto con i propri cari, i loro 72 anni di matrimonio. Era anche il giorno della festa del papà e per Cosimo, padre di quattro figli era stata una giornata all’insegna della gioia. Uniti nella vita,  lo sono stati anche nella morte.


ULTIME NEWS