Boscoreale. Disoccupato con moglie e figli: ora il dramma dello sfratto

Boscoreale. Disoccupato con moglie e figli: ora il dramma dello sfratto

Disoccupato con moglie e figli: ora il dramma dello sfratto

Disoccupato da quasi tre anni, con una famiglia da mantenere, moglie e cinque figli, ora dovrà lasciare anche casa perché non ha i soldi per pagare l’affitto. Nino Russo, ex netturbino, è disperato. Ogni mattina si reca al Comune di Boscoreale, dove ha lavorato saltuariamente come spazzino, con la speranza che esca qualche “lavoretto” ma, puntualmente, deve tornarsene a casa incassando sempre la stessa risposta: «Al momento non c’è niente, stiamo vedendo».

Nino Russo è fuori da ogni tipo di sostegno. Per lui non ci sono assegni familiari, pacchi spesa o altro. Se non la solidarietà di qualche vicino che ha preso a cuora la sua famiglia e la sua condizione disagiata.


ULTIME NEWS