Pasqua. Nell’uovo c’è il rincaro della benzina

Pasqua. Nell’uovo c’è il rincaro della benzina

Pasqua. Nell'uovo c'è il rincaro della benzina

Ritocchi al rialzo sulla rete carburanti italiana. Con i mercati internazionali ieri in lieve calo in vista del lungo ‘ponte’ che li vedrà fermi fino a martedì 29 (oggi ‘Good Friday’ e lunedì ‘Bank Holiday’), infatti, si registrano oggi le correzioni all’insù di Esso sui prezzi raccomandati di benzina (+1 cent) e diesel (+1 cent).

Sul territorio, intanto, prezzi praticati ancora all’insegna di una sostanziale stabilità. Più in dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde è pari a 1,418 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,409 a 1,470 euro/litro (no-logo 1,394). Per il diesel si rileva invece un prezzo medio pari a 1,240 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,232 a 1,291 euro/litro (no-logo a 1,216).


ULTIME NEWS