Scafati. Coltellata al rivale in amore, a processo

Scafati. Coltellata al rivale in amore, a processo

Scafati. Coltellata al rivale in amore, a processo

SACAFATI – Stava mangiando una fetta di anguria quando alla porta della sua abitazione, in una calda domenica d’agosto, bussò al suo rivale in amore. Accortosi di quella presenza ingombrante, però, Mario Lanzieri, il 58enne dipendente comunale conosciuto con il soprannome di “Bombicchio” (nel riquadro in basso), pensò bene di cavarsela con una scusa e chiese un pacchetto di sigarette. Un atteggiamento che mandò su tutte le furie il suo vicino di casa, il 54enne Leopoldo Del Gaudio (nel riquadro in alto), che non ci pensò su due volte e lo colpì con il coltello con cui stava tagliando il cocomero. 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++

 


ULTIME NEWS