Si finge prete e arresta quattro spacciatori

Si finge prete e arresta quattro spacciatori

Si finge prete e arresta quattro spacciatori

Un carabiniere travestito da prete con un collega nella parte del sacrestano ha bussato con il pretesto della benedizione pasquale a una villa di Grottaferrata (Roma) dove si sospettava la presenza di una centrale della droga e ha cosi’ gabbato gli spacciatori. Arrestati 4 cittadini italiani, di eta’ compresa tra i 23 e i 56 anni, tutti della zona dei Castelli Romani e alcuni con precedenti, accusati di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di monete falsificate.Sequestrati piu’ di 400 dosi e vari involucri di marijuana per un peso complessivo di 2,5 chili; piu’ di 200 ovuli, 46 dosi e 4 panetti di hashish per un peso complessivo di 2,7 kg; 120 dosi di cocaina confezionate e bilancini elettronici di precisione; Ketamina, un potente allucinogeno e anestetico, anche utilizzato per drogare i cavalli da competizione. Inoltre i militari hanno rinvenuto e sequestrato la somma di 2.500 euro in contanti, tutti in banconote di piccolo taglio.


ULTIME NEWS