Donna uccide il convivente con una katana:”Avevamo litigato”

Donna uccide il convivente con una katana:”Avevamo litigato”

Donna uccide il convivente con una katana:"Avevamo litigato"

Un uomo di 40 anni è morto a Milano colpito dalla convivente con una katana. Poco dopo le 15, riferisce la polizia, in un appartamento di via Carcano, nella zona sud della città, è scoppiata una lite fra i due conviventi. La donna, in corso di identificazione, ha impugnato la piccola katana, una spada giapponese con una lama di circa 30 centimetri e ha colpito l’uomo, un cittadino italiano, alla gamba. Il colpo ha reciso l’arteria femorale e il 40enne, trasportato in ospedale in gravissime condizioni, è morto poco dopo. Sul posto gli inquirenti stanno ricostruendo la dinamica dei fatti evalutando la posizione giuridica della donna. Anche la polizia scientifica è sul posto per i rilievi.


ULTIME NEWS