Droga in scarpe e soldi nelle bambole: pusher in manette

Droga in scarpe e soldi nelle bambole: pusher in manette

Droga in scarpe e soldi nelle bambole: pusher in manette

Aveva pensato a un nascondiglio originale, il pusher 38enne ecuadoriano arrestato nella notte dai carabinieri di Milano per droga. L’uomo, pregiudicato, pensava di farla franca nascondendo le oltre 200 dosi di cocaina di cui era in possesso nelle scarpe dei familiari e 18mila euro in contanti nelle bambole della figlia. I militari dell’Arma del commissariato Porta Monforte hanno deciso di perquisire la sua abitazione, in via Rubicone, zona Comasina della città, dopo aver assistito a diversi episodi di cessione della droga sotto casa. Gli incontri con i ‘clienti’ erano sempre rapidi, giusto il tempo di una stretta di mano: le bustine di coca venivano passate senza troppe parole da un pugno all’altro. Il 38enne è stato condotto davanti al giudice delle direttissime e, a seguito della convalida, si trova ora agli arresti domiciliari. Continuano le indagini da parte dei carabinieri per ricostruire la lista degli acquirenti non ancora identificati.


ULTIME NEWS