Nocera, in manette i fratellini dello spaccio

Nocera, in manette i fratellini dello spaccio

I due originari del Vescovado vendevano sulla strada del Parco Fienga

Doppio arresto per droga a Nocera, in manette i fratelli G.A. e A.A., sorpresi con 400 grammi di droghe leggere, di cui 100 di Hashish e 300 di Mariujiana. I due, uno diciassettenne trasferito al centro accoglienza e l’altro ristretto agli arresti domiciliari, originari del Vescovado, erano intenti a confezionare dosi di stupefacenti nella zona del Parco Fienga,  quando sono stati sorpresi  e arrestati dalla polizia del commissariato di Nocera Inferiore.


ULTIME NEWS