Ponticelli. Danno fuoco alla casa della mamma di un pentito

Ponticelli. Danno fuoco alla casa della mamma di un pentito

Danno fuoco alla casa della mamma di un pentito

Una donna di 73 anni, mamma di un pluripregiudicato collaboratore di giustizia, è rimasta intossicata per il fumo sprigionatosi da un incendio di natura dolosa che ha coinvolto la sua abitazione nel quartiere di Ponticelli a Napoli. Non è ancora chiaro se a provocare il rogo sia stato il lancio di una bottiglia con liquido infiammabile o di un ordigno rudimentale. Sul posto i vigili del fuoco e la Polizia. La donna è stata trasportata prima all’ospedale Villa Betania e poi al Cardarelli avendo bisogno della camera iperbarica. 


ULTIME NEWS