Lotteria di Pasqua senza l’agnello in palio, nel Salernitano vincono gli animalisti

Lotteria di Pasqua senza l’agnello in palio, nel Salernitano vincono gli animalisti

Animalisti salvano agnello

PELLEZZANO – Lotteria di Pasqua, a Capriglia, frazione del comune salernitano di Pellezzano, vincono gli animalisti. Il parroco della chiesa, infatti, ha tolto tra i premi l’animale, sostituendolo con un dolce di cioccolato e un buono spesa da 50 euro. Una vittoria arrivata dopo il presidio organizzato questa mattina, all’esterno della chiesa, dove gli attivisti delle varie associazioni locali hanno monitorato la situazione. Sorteggio blindato in chiesa, dove però chi tutela i diritti degli animali è riuscito ad accedere per accertarsi di quanto dichiarato dal parroco. Non sono mancati i momenti di tensioni, con i fedeli che hanno cercato di blindare la posizione del sacerdote, ma l’estrazione con l’agnello, rigorosamente di cioccolata, e del buono spesa ha placato le tensioni, almeno per il momento. Così si è conclusa una tradizione che durava da 50 anni e che era sempre stata contestata dagli animalisti.


ULTIME NEWS