Condannati i rapinatori delle poste di Torrione

Condannati i rapinatori delle poste di Torrione

I due furono arrestati durante il colpo al centro del quartiere di Salerno

Salerno. A febbraio avevano tento un colpo all’ufficio postale di Torrione facendo un buco dal muro di uno stabile: condannati dal tribunale di Salerno Luigi Borzachelli e Raffaele Sollo, entrambi residenti a Giugliano, arrestati un mese e mezzo fa. Borzacchelli è stato condannato ad un anno di reclusione con pena sospesa ed immediata rimessione in libertà (era sottoposto ad obbligo di dimora); Sollo Raffaele ad un anno e 4 mesi da scontare agli arresti domiciliari. Il suono dell’allarme scombinò i piani dei due che furono scoperti in possesso di attrezzi per il foro e le mani da un diametro di 60 centimetri. Alcuni dipendenti che erano all’interno dell’ufficio postale di via del Re allertarono i poliziotti delle volanti che colsero Sollo e Borzachelli in flagranza di reato. Non opposero resistenza e furono arrestati. Difesi dagli avvocati Ciardiello e Poziello sono stati condannati dal tribunale di Salerno.


ULTIME NEWS