Torre Annunziata. Blitz di Pasqua, armi e droga: tre fermati

Torre Annunziata. Blitz di Pasqua, armi e droga: tre fermati

Blitz di Pasqua, tre fermati

Stavano confezionando dosi di cocaina su un tetto proprio per evitare di essere catturati ma, quando è scattato l’allarme, “guagliù ‘e guardie”, era già troppo tardi. In manette sono finiti Alfredo Savino, figlio di Felice “Peracotta”, Alfredo Della Grotta, figlio di Raffaele ‘o Guappone, e G.I., minorenne, tutti vicini al clan Gionta . Quest’ultimo era detenuto in comunità a Salerno ed era tornato a Torre Annunziata in permesso per trascorrere la Pasqua. Il blitz ieri mattina in Bertone, nei pressi di Palazzo Fienga. I tre sono stati sorpresi con 40 grammi di cocaina e una pistola calibro 9×21 con 17 proiettili nel caricatore, pronta per sparare. 


ULTIME NEWS