Gragnano. Cervelli in fuga, studente scelto dalla prima università asiatica

Gragnano. Cervelli in fuga, studente scelto dalla prima università asiatica

Cervelli in fuga, studente scelto dalla prima università asiatica

E’ laureato in Banca e Finanza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, è fondatore e amministratore delegato della Haussmann Technologies PLC, una giovane impresa tecnologica con sede legale a Londra e ora è stato selezionato tra 400 candidati in tutto il mondo per un master di ingegneria finanziaria alla Honk Hong University, vincendo una borsa di studio da 20mila dollari. Niccolò Sorrentino ha solo 22 anni, è originario di Lettere, ma abita a Gragnano. E‘ il nuovo genio dell’economia mondiale e non a caso è stato selezionato dall’Università nata 25 anni fa per sviluppare scienza e tecnologia, per aiutare a guidare e diversificare l’economia di Hong Kong e della Cina, ma soprattutto selezionare e formare i talenti che poi saranno impiegati nelle più migliori multinazionali della tecnologia, dell’informatica, delle costruzioni, della medicina, nelle migliori banche di investimento e nei più prestigiosi fondi di investimento. Suo padre è un architetto, sua madre una professoressa di matematica e fisica al Liceo.


ULTIME NEWS