L’Isis minaccia: “Uccideremo i bambini ebrei”

L’Isis minaccia: “Uccideremo i bambini ebrei”

L'Isis minaccia: "Uccideremo i bambini ebrei"

Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha espresso oggi la sua profonda preoccupazione in seguito a informazioni di SkyNews secondo le quali il gruppo dello Stato islamico (Isis) preparerebbe attentati contro bambini ebrei in Turchia. L’Isis ha piani “in stato avanzato” d’assassinio di bambini ebrei nelle scuole o negli asili in Turchia, ha affermato SkyNews sul suo sito internet, aggiungendo che un attacco sarebbe imminente. Le informazioni della rete britannica vengono all’indomani della decisione da parte delle autorità israelianedi raccomandare ai propri cittadini di lasciare la Turchia “il più rapidamente possibile”. In una conversazione con il presidente della comunità ebraica in Turchia Ishak Ibrahimzadeh, Rivlin ha comunicato la sua grande preoccupazione. “Siamo tutti preoccupatissimi delle informazioni e seguiamo da vicino al situazione con le autorità interessate di Israele e Turchia”, ha dichiarato Rivlin secondo un comunicato. Secondo SkyNews, che cita esponenti dei servizi senza dire di quale paese, la notizia sarebbe stata tratta da sei membri dell’Isis arrestati in Turchia negli ultimi giorni. L’obiettivo più probabile sareb be la sinagoga del quartiere di Beyoglu, a Istanbul,, con al scuola adiacente, precisa ancora SkyNews.


ULTIME NEWS