Napoli. Agente fuori servizio arresta ladro dopo furto di una borsetta

Napoli. Agente fuori servizio arresta ladro dopo furto di una borsetta

Agente fuori servizio arresta ladro dopo furto di una borsetta

Un agente del corpo forestale dello Stato libero dal servizio ed una pattuglia di agenti della polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato un 23enne pregiudicato di Panarano (Bn), responsabile del reato di furto con strappo. Il giovane è stato sorpreso mentre all’uscita di un esercizio commerciale nella stazione di Piazza Garibaldi, a Napoli, mentre fuggiva inseguito da una donna a cui aveva appena rubato la borsa. La vittima, una 36enne di Volla era seduta ad un tavolino con una sua amica quando il beneventano con una mossa fulminea le aveva strappato la borsa causandole anche un forte dolore al polso. La donna era però riuscita a recuperare la borsa e si era data all’inseguimento del malvivente chiamando anche il 113.

L’agente forestale trovatosi davanti l’ingresso del locale e vedendo la scena della donna che urlava inseguendo il ladro è intervenuto bloccandolo. Un attimo dopo sono arrivati anche i poliziotti che hanno proceduto all’identificazione ed all’arresto insieme al collega. La vittima del furto con strappo è stata accompagnata al pronto soccorso dell’Ospedale Loreto Mare dove i sanitari l’hanno medicata e giudicata guaribile in 7 giorni per la contusione riportata al polso. Il 23enne, tra l’altro sottoposto ad una misura di sicurezza detentiva presso una struttura del casertano, in giornata sarà sottoposto a processo penale con rito direttissimo. 


ULTIME NEWS