Castellammare. Comune a rischio camorra, appalti nel mirino degli 007

Castellammare. Comune a rischio camorra, appalti nel mirino degli 007

Comune a rischio camorra, appalti nel mirino degli 007

E’ come una mini-commissione d’accesso, con a capo un alto funzionario del ministero. Riunioni periodiche con le forze dell’ordine e continue segnalazioni. E’ questo il lavoro che sta svolgendo Claudio Vaccaro, commissario prefettizio arrivato a Castellammare a ottobre scorso, in seguito alla “caduta” del sindaco Nicola Cuomo. Una scelta non casuale. Si è insediato, ha risolto anche qualche criticità, tra cui quella delle strisce blu. Poi ha letto, tantissimo, passando al setaccio tutti gli atti del Comune. Ben consapevole che Palazzo Farnese risulta presente nella black list della Prefettura, un caso emerso soltanto la scorsa settimana in occasione di un’audizione del Prefetto, Maria Gerarda Pantalone, in commissione antimafia in parlamento. Castellammare infatti figura nella lista dei 27 comuni a rischio infiltrazioni camorristiche, qualcosa che evidentemente era già noto ai funzionari che si sono insediati lo scorso ottobre a Palazzo Farnese. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS+++


ULTIME NEWS