Scossa di terremoto, notte di paura nel Salernitano

Scossa di terremoto, notte di paura nel Salernitano

La terra trema nel Salernitano

Un terremoto di magnitudo 2 è stato registrato ad una profondità di 11 km poco prima dell’una di questa notte a Monteforte Cilento. Il sisma non ha creato disagi a persone o cose; i comuni più vicini all’epicentro sono quelli di San Rufo, Sant’Angelo a Fasanella, San Pietro al Tanagro, Sant’Arsenio, Roscigno, Ottati, Sacco, Bellosguardo, Petina e Polla. Quello segnalato nel territorio cilentano è soltanto l’ultimo di una serie di scosse che si sta verificando nel comprensorio. Nella giornata di Pasqua un sisma di magnitudo 2 era stato registrato dai sismografi nelle acque del Golfo di Policastro.


ULTIME NEWS