Spacciò soldi falsi in negozi e bar di Cava: 20enne a processo

Spacciò soldi falsi in negozi e bar di Cava: 20enne a processo

Banconote false, giovane alla sbarra

CAVA DE’ TIRRENI – Prova a pagare una consumazione al bar con soldi falsi, ventenne napoletano a processo. Come riporta Il Mattino il giovane, originario di Torre Annunziata ma residente a San Gregorio Magno, si recò a Cava de’ Tirreni per piazzare banconote da 100 euro false. In un primo negozio ci riuscì. Poi entrò in un bar di Corso Umberto per consumare una colazione. Al momento di pagare esibì una banconota da 100 euro. Nonostante fosse ben contraffatta il proprietario del bar, già allertato per altri episodi di truffa registrati in città, non accettò i soldi. Il giovane tentò la fuga, ma il barista riuscì a bloccarlo in via Veneto. I carabinieri gli trovarono addosso altre banconote false. Ora dovrà affrontare il processo.


ULTIME NEWS