Week end di Pasqua: 18 morti e 826 patenti ritirate

Week end di Pasqua: 18 morti e 826 patenti ritirate

Week end di Pasqua: 18 morti e 826 patenti ritirate

E’ di 18 incidenti mortali con 18 deceduti, 6 dei quali con meno di 30 anni d’eta’, il bilancio degli incidenti stradali nel fine settimana pasquale dal 25 al 28 marzo 2016. Nell’analogo periodo dello scorso anno – dal 3 al 6 aprile 2015 – si erano registrate 20 vittime. In particolare, nel trascorso fine settimana: gli incidenti mortali con coinvolgimento di veicoli a due ruote sono stati 7, il 38,9% del totale; il 44,4% dei sinistri mortali (8 incidenti) e’ derivato da perdita di controllo del veicolo da parte del conducente; nella fascia oraria 22-06 si sono verificati 2 incidenti mortali con 2 deceduti. In relazione alla dinamica dei sinistri piu’ gravi, la Polizia Stradale ha denunciato 5 persone per i nuovi reati di omicidio stradale (4 conducenti) e di lesioni stradali gravi (superiori a 40 gg.) (1 persona), tutte in stato di liberta’. Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno attivato i consueti dispositivi di prevenzione e di vigilanza stradale impiegando, in totale, 44.146 pattuglie. Le stesse hanno proceduto a contestare 19.682 violazioni del Codice della strada con 36.201 punti decurtati, 826 patenti di guida e 640 carte di circolazione ritirate. Sono stati 17.347 i conducenti controllati, con etilometri e precursori, a verifica delle condizioni psico-fisiche durante la guida. 


ULTIME NEWS