Loris, spunta una testimone: “Tutto il paese sapeva di Veronica e suo suocero”

Loris, spunta una testimone: “Tutto il paese sapeva di Veronica e suo suocero”

una testimone: "Tutto il paese sapeva di Veronica e suo suocero"

Le indagini sulla morte del piccolo Loris Stival continuano, soprattutto dopo le rivelazioni choc di Veronica Panarello, madre del bambino e detenuta perchè accusata del suo omicidio, che aveva svelato la sua relazione con il nonno di Loris. Una donna ha raccontato della loro relazione a Urban Post spiegando che tutto il paese ne era a conoscenza e che tra i due la storia fosse iniziata molto prima della morte del bambino, con Veronica che più volte ha ribadito che l’omicidio sia nato proprio per la scoperta da parte del bambino della realazione e delle sue intenzione di rivelare tutto al papà. 
«Quando il bambino è morto c’è stato un polverone, qualcosa era stata detta al riguardo, poi però tutto è stato insabbiato. Santa Croce è un paese molto piccolo e le cose si sanno. Poi questioni di questa entità di solito non sono bugie, non si tratta di pettegolezzi …a telecamere spente tante persone sarebbero pronte a confermartelo»


ULTIME NEWS