Il colore del mare e del cielo: Ottaviano si tinge di blu per il giorno della consapevolezza

Il colore del mare e del cielo: Ottaviano si tinge di blu per il giorno della consapevolezza

Ottaviano si tinge di blu per il giorno della consapevolezza

E’ il Comune di Ottaviano l’epicentro delle iniziative organizzate da IRFID ONLUS (Istituto per la Ricerca, la Formazione e l’Informazione sulle Disabilità) per la Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo in programma oggi 2 aprile. Questa mattina, nel corso della conferenza stampa nella Sala Consiliare “Pasquale Cappuccio”, è stato rilasciato un attestato di partecipazione ai docenti che hanno seguito i corsi di formazione, a cui è stato allegato materiale di divulgazione scientifica sull’argomento per ogni scuola di appartenenza. Ai docenti è stata fornita inoltre una copia del Q-VCA (Questionario per la valutazione delle abilità) e tre volumi sull’Autismo. Sono stati anche premiati gli studenti delle scuole Secondaria di I grado e di II grado vincitori del concorso “…mi coloro di blu: l’Autismo per me” con la presentazione di un lavoro (disegno, elaborato scritto, fotografia). All’evento hanno partecipato i sindaci dei 21 Comuni coinvolti, Autorità del mondo politico e scientifico, i presidi delle scuole premiate al concorso “…mi coloro di blu: l’Autismo per me” e i rappresentanti di associazioni dei genitori di ragazzi autistici. “Quello di oggi non è un evento ma è una tappa di un cammino – ha affermato il presidente IRFID Giuseppe Miranda – Lavoriamo da mesi sul fronte della consapevolezza sull’autismo e questo gruppo che rappresento sta portando avanti una serie di iniziative volte a sensibilizzare la società civile, partendo dalle istituzioni, dalla scuola e dalle associazioni”. Nel corso della conferenza stampa è stato presentato il congresso internazionale ICABA 2016 “International Conference on Applied Behavior Analysis”, in programma dall’8 al 10 aprile all’hotel Royal Continental di Napoli. E’ stato inoltre presentato il libro della collana ‘Storie di autismi’ dal titolo “…La prima volta che ho incontrato il tuo sguardo”, con i contributi degli operatori sanitari che lavorano nel settore dell’autismo e sono stati esposti i lavori dei finalisti al concorso “IntegrAutismo Scuola”, con relativa premiazione. Un ragazzo autistico ha presentato la mostra dei quadri che ha realizzato: i lavori rimarranno in esposizione per tutta la settimana presso il Comune di Ottaviano, con accesso gratuito per le scuole interessate. “Come Amministratori locali – ha detto il sindaco di Ottaviano Luca Capasso – possiamo contribuire al lavoro svolto da Irfid, sostenendo iniziative come quella di oggi e promuovendo anche noi campagne di sensibilizzazione che tengano sempre accesi i riflettori sulla tematica dell’autismo”.  Nel corso della giornata si svolgeranno attività ludiche e informative che coinvolgeranno le scuole e la cittadinanza tutta, lungo le strade e le piazze dei paesi coinvolti. I principali monumenti dei Comuni saranno illuminati di blu e gli operatori IRFID distribuiranno nelle piazze materiale informativo sulla tematica dell’autismo. “Le istituzioni ci sono state molto vicine in questa iniziativa – ha dichiarato il vicedirettore IRFID Rosa Ascione – ma c’è ancora un grande lavoro da fare dal punto di vista legislativo e attraverso questa mobilitazione vogliamo smuovere le coscienze della classe politica perchè possono dare un enorme contributo”. Il Truck blu da questa mattina è in piazza ad Ottaviano e la cittadinanza tutta è invitata a esporre ai balconi drappi blu o una candela blu. I commercianti indosseranno la maglietta distribuita da IRFID con il logo “…mi coloro di blu” e le coccarde blu.

 


ULTIME NEWS