Uccide il figlio perchè è gay: scoperta shock in casa trovata morta anche la mamma

Uccide il figlio perchè è gay: scoperta shock in casa trovata morta anche la mamma

Uccide il figlio perchè è gay: scoperta shock in casa trovata morta anche la mamma

I procuratori di Los Angeles hanno incriminato per omicidio premeditato Shehada Khalil Issa, accusato di aver ucciso il figlio perché gay. Secondo quanto riportano i media americani l’uomo, che ha 69 anni, aveva minacciato più volte in passato di uccidere il figlio Amir Issa, di 29 anni, perché era omosessuale. Anche la madre del ragazzo è stata trovata morta dalla polizia nella casa della famiglia nel quartiere di North Hills, ma gli investigatori ancora non hanno indicato se ritengono che l’uomo sia responsabile anche della morte della moglie, si legge sul sito della Cnn. All’inizio l’uomo aveva accusato il figlio di aver ucciso la madre, spiegando di averlo poi a sua volta ucciso con la sua pistola per legittima difesa perché il ragazzo lo minacciava con un coltello. Una versione dei fatti che evidentemente non ha convinto gli inquirenti.


ULTIME NEWS