Al setaccio gli abusi edilizi di Scafati

Al setaccio gli abusi edilizi di Scafati

Abusi edilizi ai raggi X

SCAFATI – Richiesta dell’elenco delle sentenze esecutive per l’abbattimento delle opere abusive, degli eventuali atti di indirizzo per il controllo del fenomeno e dispositivi degli strumenti urbanistici vigenti, oltre ai dispositivi delle variazioni effettuate a tutt’oggi. La Commissione d’Accesso a Scafati così è entrata nel vivo del lavoro di controllo della gestione della macchina amministrativa di Palazzo Mayer. Nel mirino è finita la questione abusivismo, da sempre oggetto di lettere anonime che hanno condizionato il lavoro degli amministratori del Municipio. Un tema delicato, visto i numerosi vincoli a cui il territorio è sottoposto per il fiume Sarno e il Vesuvio. Sotto la lente ci sarebbero alcune concessioni edilizie rilasciate in modo dubbio e forse alcuni abusi passati sotto il silenzio. Una vicenda tirata in ballo, proprio qualche giorno prima dell’insediamento della Commissione coordinata dal vice prefetto Vincenzo Amendola, dal gruppo pentastellato “Scafati in Movimento”.

 

+++ TUTTI I DETTAGLI OGGI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS