Bus senza freni in discesa al Vomero: l’autista evita una tragedia

Bus senza freni in discesa al Vomero: l’autista evita una tragedia

Bus senza freni in discesa al Vomero: l'autista evita una tragedia

“Si è evitata una vera tragedia in via Pietro Castellino, trovo assurdo che ad un pullman di linea si rompano i FRENI. Se da un lato va un plauso all’autista che ha saputo risolvere al meglio senza danni o feriti, nel contempo va individuata la responsabilità di quanto accaduto”. Così in una nota il presidente della Commissione per la Trasparenza del Comune di Napoli, Andrea Santoro. “Paghiamo cifre esorbitanti per garantire la manutenzione dei mezzi di trasporto e simili episodi non possono essere in alcun modo accettati. Sarà pur vero che il parco auto è particolarmente vetusto, ma se un pullman di linea esce in strada deve essere garantita la sua piena efficienza almeno per ciò che attiene ai dispositivi essenziali – aggiunge Santoro – . Ho scritto una nota al Sindaco di Napoli ed all’Amministratore di Anm per sollecitare una commissione tecnica di indagine, coinvolgendo anche personale qualificato della Polizia Municipale, per appurare le cause e le responsabilità di quanto accaduto – prosegue Santoro – . Pretendo che il resoconto di questa attività di indagine sia poi, in maniera trasparente, reso pubblico all’intera cittadinanza. Cosa sarebbe accaduto se un motorino avesse tagliato all’improvviso la strada all’autobus di linea? E se fosse sbucato all’improvviso un bambino? Occorre investire risorse concrete per acquistare nuovi autobus di linea. Trovo vergognoso che si stanno dilapidando milioni di euro per l’installazione di una antiestetica linea elettrica nella zona ospedaliera per trasformare una sola linea autobus in filobus elettrico. Chissà quanti nuovi pullman avremmo potuto acquistare invece di un solo filobus”, conclude Santoro.


ULTIME NEWS