Terremoto in Campania: la terra trema alle pendici del Vesuvio

Terremoto in Campania: la terra trema alle pendici del Vesuvio

Terremoto in Campania: la terra trema alle pendici del Vesuvio

Ieri sera, alle 22.49  del 4 aprile, l’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) ha registrato un altro terremoto a Napoli. La scossa è stata molto lieve, di magnitudo 2.2, e l’epicentro è stato identificato alle pendici del Vesuvio. Il sisma registrato dai sismografi ha avuto una profondità di appena 2 chilometri. Nessun pericolo, per gli abitanti della zona vesuviana e della parte orientale di Napoli, che hanno solo percepito la terra tremare. 


ULTIME NEWS