Poggiomarino, scoperte 2 fabbriche del falso in un dormitorio con minori

Poggiomarino, scoperte 2 fabbriche del falso in un dormitorio con minori

Poggiomarino, scoperte 2 fabbriche del falso in un dormitorio con minori

 Due fabbriche del falso sono state scoperte dagli uomini della Guardia di Finanza a Poggiomarino e a Piazzolla di Nola, in provincia di NAPOLI. Erano assolutamente prive dei requisiti minimi di sicurezza. In una di esse, una sartoria di circa 130 metri quadrati, completamente abusiva e gestita da una cittadina cinese, c’era anche un dormitorio – ricavato in una stanza con cucina – nel quale si trovavano tre minori insieme con gli operai. Obiettivo dei titolari degli opifici e dei titolari delle ditte che vi lavoravano all’interno, complessivamente tre italiani e tre extracomunitari, denunciati per reati dall’abuso edilizio all’illecito smaltimento dei rifiuti alla contraffazione, era quello di immettere nel circuito commerciale prodotti dal prezzo ‘accattivante’, taluni identici a quelli di note case di moda.


ULTIME NEWS