Terrorizzato dagli esami di maturità, voleva gettarsi dalla finestra

Terrorizzato dagli esami di maturità, voleva gettarsi dalla finestra

Voleva gettarsi dalla finestra

Nulla spaventa uno studente come l’avvicinarsi degli esami di maturità, ma se c’è chi per il nervosismo diventa leggermente irritabile, c’è anche chi mal sopporta la tensione e arriva a compiere gesti sconsiderati. E’ questo il caso di un diciannovenne romano di origine cinese, che mentre era solo in casa, chiuso nella sua camera da letto, ha aperto completamente la finestra e si è sporto pericolosamente verso l’esterno, restando in bilico sul davanzale. Gli agenti sono intervenuti tempestivamente presso l’abitazione, allertati da una richiesta di aiuto giunta in Sala Operativa, e con non poca fatica sono riusciti a mettere in salvo il giovane. Lo studente, al quinto anno di un istituto superiore, ha ammesso di voler farla finita perché angosciato all’idea di dover affrontare gli esami di maturità. I suoi genitori non immaginavano certamente che il ragazzo potesse mettere in atto un tale comportamento autolesionistico, e sono stati grati dell’intervento degli agenti, che ha scongiurato un tragico epilogo.


ULTIME NEWS