Palpeggiò una ragazza in casa di lei, rumeno a processo

Palpeggiò una ragazza in casa di lei, rumeno a processo

Palpatina, rumeno a processo

SAN VALENTINO – Entrò in casa di una ragazza e provò ad abusare di lei il rumeno J.M., residente a San Valentino, rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale tentata: l’uomo, un quarantaduenne ora atteso dal dibattimento dopo il passaggio dell’udienza preliminare, si introdusse nella casa della donna a San Marzano, in via De Pascale, chiedendo di un amico del padre per accedere all’interno come scusa. Una volta entrato, l’uomo approfittò con rapidità della situazione, si accorse che la ragazza indossava solo dei pantaloni e un asciugamano intorno al seno appena prima di farsi una doccia, per poi far scattare l’assalto.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS